EVENTI
Nanchino – Firenze: Racconto delle due città gemelle A giugno a Firenze mostra dell’affascinante arte a inchiostro cinese
---发布人:本网---浏览次数:1445---时间:2017-6-15---

 

 Nanchino – Firenze: Racconto delle due città gemelle 

A giugno a Firenze mostra dell’affascinante arte a inchiostro cinese 

 

Firenze, 7 giugno 2017 - Dal 21 al 25 giugno sarà visitabile all’Auditorium al Duomo di Firenze (via de’ Cerretani 54r) la mostra di pittura a inchiostro dal titolo “Nanchino – Firenze: Racconto di due città”. L’evento, che ha il patrocinio del Comune di Firenze, è promosso dalla Fondazione Romualdo Del Bianco che da oltre vent’anni contribuisce al dialogo tra culture tramite mostre, workshop, convegni, concerti e rassegne culturali, collaborando con università, accademie, amministrazioni comunali e istituzioni locali di oltre 80 paesi dei 5 continenti. Con questa mostra, organizzata da Talents Communication in collaborazione con il Centro Congressi al Duomo e con l’Istituto Internazionale Life Beyond Tourism, la Fondazione intende far conoscere meglio nella città di Firenze e a livello nazionale la pittura tradizionale a inchiostro, uno degli aspetti più interessanti dell’arte di Nanchino (città gemellata con Firenze) e della cultura cinese in generale. A tale scopo l’esposizione sarà accompagnata, oltre che dalla musica tradizionale, anche da fotografie e filmati che documentano la storia e la provenienza di questa antica arte. 

All’inaugurazione, che avrà luogo mercoledì 21 giugno alle ore 18.30, saranno presenti i rappresentanti del Comune di Nanchino e dell’Accademia di Calligrafia e Pittura di Nanchino, dell’Ambasciata cinese a Roma e del Consolato Generale cinese a Firenze, insieme ai rappresentanti delle istituzioni che hanno concesso il patrocinio all’evento: la Regione Toscana, il Comune di Firenze, l’Accademia di Belle Arti di Firenze, l’Accademia delle Arti del Disegno, gli Esercizi Storici Tradizionali e Tipici Fiorentini, l’Osservatorio dei Mestieri d’Arte e l’Industria Alberghiera della Confindustria Firenze. 

 

 

L’Accademia di Calligrafia e Pittura di Nanchino è stata fondata nel 1979; è un’istituzione municipale specializzata nell’ambito delle belle arti con 38 anni di storia in cui si riunisce l’elite artistica; attualmente vi collaborano 20 pittori professionisti. L’Accademia ingloba il laboratorio di ricerca sulla pittura di fiori e uccelli, quello di pittura paesaggistica, di pittura di personaggi e di xilografia. Il lavoro dei pittori dell’Accademia si focalizza sulla creazione artistica e sulla ricerca in seno all’arte tradizionale cinese, essi si fanno personalmente carico della trasmissione e della valorizzazione dell’arte pittorica tradizionale cinese. Nel 2013 l’Accademia di Calligrafia e Pittura di Nanchino (Museo d’Arte di Jinling) si è trasferita nella nuova sede e il 29 settembre ne è stata ufficializzata l’apertura. La superficie totale della struttura è di 15625 m²: di questi 6000 m² sono coperti dal Museo d’Arte di Jinling, ripartiti in 5 sale espositive specializzate. In aggiunta ci sono molti altri spazi dedicati a specifici usi come la sale delle cerimonie inaugurali, la sala delle conferenze, quella delle riunioni, la libreria, il negozio d’arte, la galleria d’arte, la biblioteca, la caffetteria e così via; il tutto per soddisfare esigenze inerenti ad attività artistiche. Questo spazio è insieme sito di creazione artistica e fornitore di servizi pubblici: ricopre simultaneamente le due funzioni. 

“Nanchino – Firenze: Racconto di due città” 

Mostra di pittura a inchiostro 

Firenze, Auditorium al Duomo (Via de’ Cerretani 54r) 

21-25 Giugno 2017 

9.00 – 19.00 

Ingresso libero 

Inaugurazione della mostra: mercoledì 21 giugno 2017, ore 18.30 

www.lifebeyondtourism.org/evento/1015 

 

 

[ Back ]
Copyright © 2012-2014 Associazione Dgli Artisti Cinesi In Italia. All rights reserved. Site Designed by Asoula.